Post in evidenza

Hot Girls Wanted: Turned On

In 2015, the words "Netflix" and "Porn" went hand in hand for the  documentary film  Hot Girls Wanted , The extr...

sabato 18 febbraio 2017

Thousands of Child Sexual Abuses by Philippine Catholic Priests

Al Jazeera investigation reveals the growing problem of sexual misconduct in the Philippines' powerful Catholic church.

Sexual misconduct in the Catholic church is a growing problem in the Philippines, an Al Jazeera investigation has revealed, and priests suspected of abuse are seldom prosecuted.

Oscar Cruz, a retired archbishop overseeing the investigation, told Al Jazeera's 101 East programme that in recent years more cases had come to the church's attention.

"Yes, yes, yes... [there are] more reports on paedophilia and homosexuality," Cruz said. "It is a heinous crime, you know. And a priest at that? Violating a minor? Come on!"

For centuries, the Catholic church has wielded considerable influence in the Philippines, with more than 80 percent of a 100 million-strong population following the faith.

"If clerical abuse victims take on the most powerful institution in the Philippines, it is a David and Goliath battle," 101 East's Drew Ambrose, reporting from the capital Manila, said.

In an interview with Al Jazeera, "Imelda" said she was sexually assaulted by a priest three years ago, when she was 15.

After she filed a police report, two members from her village church paid her $150 to drop the case, she alleged.

"At first, I didn’t really want to accept the money because I already knew it was from a priest, but they were so insistent that I take the money," she said. 



Jaime Achacoso, a lawyer and expert on the Catholic Church's canon law, said priests found guilty of sexual misconduct had not been removed from ministry.

"Oh yes, they weren’t, unfortunately. And the inadequate investigations in the past have festered, so things have not been solved," he told Al Jazeera. "Priests continue to be there."



'Scale of abuse' unknown

Merian Aldea, an outreach worker helping victims of abuse, said some of them had barely started school and were often terrified to speak out.

"The youngest is six. They are afraid they will be cursed or 'God' will curse them if they go against these people."

Observers say that is just one reason why the full scale of abuse by Filipino priests may never be known.

The Vatican and the Archbishops of Manila and Cebu refused to comment on the investigation.

Among the most high-profile accusations of abuse was one from Philippine President Rodrigo Duterte, who has repeatedly said the church hierarchy are "hypocrites".

Duterte said that, during his teenage years, he and other male classmates were molested by an American priest while attending a Jesuit school in his hometown of Davao.

"This religion is not so sacred," he was quoted as saying.

He also said he was too young and frightened to file a complaint against the priest, who was later linked to similar abuse after he returned to the United States. - Aljazeera

Thousands of Child Sexual Abuses by Philippine Catholic Priests - Zero Conviction - Judges Paid: Aljazeera Doc reveals

Nelle Filippine gli abusi sessuali ai minori commessi dai sacerdoti locali continuano ad essere una triste realtà, come ha svelato un reportage di Al Jazeera. 

Il denaro e le pressioni della potente chiesa cattolica delle Filippine comprano il silenzio delle vittime delle molestie e così nel Paese asiatico nessun prete è mai finito in carcere per questo tipo di reati. 

Ci sono sempre più casi di pedofilia e omosessualità”, ha dichiarato Oscar Cruz, un arcivescovo in pensione che a Manila, la capitale delle Filippine, si occupa degli abusi sessuali commessi dai sacerdoti locali sui bambini. Nel Paese asiatico, dove l’ottanta per cento della popolazione è cattolica, i preti sono amati e rispettati ma, molto spesso, proprio all'interno delle chiese si nascondono storie di soprusi e molestie sessuali, come ha dimostrato un’inchiesta realizzata dal programma 101 East di Al Jazeera. “Sono crimini atroci, soprattutto se a compierli è un sacerdote” – ha affermato Cruz – sono finiti i giorni in cui potevamo per far finta di niente”.  Secondo l’arcivescovo, i casi di pedofilia in cui sono coinvolti i parroci sono in aumento perché sempre più persone, soprattutto nelle città, trovano il coraggio di denunciare le violenze sessuali.

Nel 2002, dopo lo scoppio dello scandalo dei preti pedofili negli Stati Uniti, anche nelle Filippine erano venuti a galla molti episodi di abusi sessuali ai danni di minori commessi dai sacerdoti locali. Secondo il presidente della Conferenza Episcopale all'epoca dei fatti, l'arcivescovo Orlando Quevedo, nel corso degli ultimi due decenni circa 200 dei 7.000 preti del Paese potevano essere colpevoli di "cattiva condotta sessuale", tra cui pedofilia, omosessualità e altre relazioni sessuali. La Chiesa cattolica nelle Filippine aveva chiesto perdono alle vittime e i vescovi si erano impegnati ad elaborare delle linee guida per impedire che in futuro si ripetessero casi simili. Ma le testimonianze raccolte nel reportage di Al Jazeera raccontano che, nonostante le promesse, le violenze ai danni di minori sono continuate. Non solo: i sacerdoti colpevoli degli abusi non sono stati rimossi dai loro incarichi.  

Michal Gatchalian, un’altra delle vittime, parla di “mafia” per descrivere le pressioni subite per non denunciare gli abusi. A diciassette anni, Michal, assieme ad altri adolescenti assisteva ai seminari di don Mejorada. Il sacerdote – ha raccontato Michal – era diverso dagli altri preti: “Con lui uscivamo a cenare o a vedere un film, era divertente”. Ma una notte, nel buio del cinema, don Mejorada cominciò a toccare il ragazzo. “Non dimenticherò mai più quel giorno”, confessa Michal.  E come riconosce padre Jaime Achacoso, avvocato filippino ed esperto di diritto canonico, nessuno dei sacerdoti colpevoli di abusi sessuali è stato rimosso dal ministero pastorale. “I preti continuano ad essere là, nonostante le prove che li accusano”, ammette sconsolato.

La Chiesa cattolica nelle Filippine ha un’enorme influenza politica e la battaglia delle vittime per ottenere giustizia ricorda quella tra Davide e Golia. “Imelda” (il nome di fantasia di una ragazza intervistata da Al Jazeera) ha dichiarato di essere stata violentata da un prete nel 2014, quando aveva solo quindici anni. Dopo aver denunciato i fatti alla polizia, due membri della chiesa locale le hanno offerto 150 dollari per tacere. Le pressioni della famiglia della giovane hanno fatto il resto: per i suoi genitori, Imelda aveva sbagliato ad andare alla polizia. “Non volevo accettare quei soldi – ha detto la ragazza – perché provenivano dallo stesso prete che mi aveva violentata, però hanno insistito tanto e alla fine li ho presi”. Merian Aldea, un’assistente sociale che aiuta le vittime di abusi sessuali avvenuti dentro la chiesa cattolica, ha dichiarato ad Al Jazeera che esistono moltissimi casi come quello di Imelda. Una delle bambine più piccole di cui si è occupata aveva solo sei anni quando è stata molestata da un sacerdote. Ma la paura a raccontare la loro esperienza rende difficile sapere quante siano in realtà le vittime di abusi. “Hanno timore della maledizione di Dio per essere andate contro queste persone”, riconosce Aldea.

Nelle Filippine, nessun prete è mai finito in carcere per questo tipo di reati. L’unico sacerdote riconosciuto colpevole è stato poi assolto in appello. Grazie all'enorme potere che esercita la Chiesa cattolica nel Paese asiatico – conclude Aldea – questi fatti difficilmente vengono alla luce. E dove non possono le pressioni psicologiche, sono i soldi a far tacere le vittime ed impedire che i casi di molestie sessuali arrivino in tribunale. Perché, riconosce senza imbarazzo padre Ned Disu, l’avvocato che ha difeso Don Mejorada dalle accuse di abuso, “certe cose è meglio risolverle a porte chiuse”. E infatti – come hanno scoperto i reporter – Don Mejorada continua il suo sacerdozio a Sorsogon, una remota e povera provincia delle Filippine. Il Vaticano e gli arcivescovi filippini  – ha detto Al Jazeera – si sono rifiutati di commentare quanto emerso dall'inchiesta.



4,444 victims of abuse in Catholic church in Australia 6 FEBBRAIO 2017



Brutal rape, murder of Tajik schoolgirl by 2 male classmates 18 febbraio 2017

14-year-old girl kidnapped, raped for 10 days 18 febbraio 2017

Teen girls raped, trafficked in the "jungle" 18 febbraio 2017

CHILD RAPISTS 62 18 febbraio 2017

Child rapist sentenced to death 18 febbraio 2017

Paedophile jailed for sexually abusing 5-month-old baby 18 febbraio 2017

26-year-old man sentenced for rape, assault of 1-year-old baby 18 febbraio 2017

CHILD RAPISTS 61 17 febbraio 2017

Porn Addicted Rapists 30 15 febbraio 2017

SERIAL RAPISTS 15 13 febbraio 2017

SERIAL RAPISTS 14 9 febbraio 2017



22-year-old woman raped, slashed, thrown under train 17 febbraio 2017

14-year-old disabled girl gang-raped by 4 17 febbraio 2017

Two managing directors raped 15-year-old girl for six months 17 febbraio 2017

5-year-old girl raped, killed 17 febbraio 2017

70-yr-old woman raped to death by 33-yr-old man 15 febbraio 2017

84-year-old woman attacked, raped in her home 14 febbraio 2017

25-year-old man tried to rape blind and deaf 94-year-old grandmother 14 febbraio 2017

Rape, murder of 12-year-old Emanuel Jaques 15 febbraio 2017

Female cop gang-raped, filmed by 5 male colleagues 15 febbraio 2017

7-year-old boy raped more than 10 times by a fish seller 14 febbraio 2017

Rape survivor strangled to death 14 febbraio 2017

7-year-old girl raped, killed, dumped in a bag 14 febbraio 2017

Delhi: a rape every four hours 14 febbraio 2017

140 rapes, over 200 molestation cases in Delhi in January 8 febbraio 2017

Three men who tortured, gang raped, killed 10-year-old girl arrested 14 febbraio 2017

Invasion, rape by armed gunmen at University of Uyo 14 febbraio 2017

19-year-old girl raped by a Muslim migrant in Germany 14 febbraio 2017

60-year-old woman raped by migrant in Germany 13 febbraio 2017

26-year-old woman beaten, robbed, gang-raped by 3 men 13 febbraio 2017

14-old girl raped, brutally murdered in Cleveland 14 febbraio 2017

Ohio State student raped, murdered 13 febbraio 2017

Six boys gang-rape 17-year-old girl, film video 13 febbraio 2017

PORN GENERATION 13 febbraio 2017

6-year-old boy raped by her 14-year-old sister 10 febbraio 2017

7-year-old girl raped, murdered by 22-year-old neighbour 10 febbraio 2017

SEXTORTION: 27-year old man raped 2 teen girls he met on social media 12 febbraio 2017

22-year-old woman abducted, raped, filmed by 2 men 12 febbraio 2017

Videotaped gang-rape of missing teen shared online in Jamaica 9 febbraio 2017

72-year-old man raped 11-yr-old girl after showing porn to the child 9 febbraio 2017

15-year-old girl gang-raped by 4 youths 9 febbraio 2017

16-year-old girl gang-raped by 3 teens at a motel in Maine 8 febbraio 2017

2 teens gang-raped 5-year-old girl after watching pornography 6 febbraio 2017

Mother of two raped, killed 13 febbraio 2017

75-year-old woman raped, murdered 13 febbraio 2017

81-year-old woman raped after getting off bus 13 febbraio 2017

Teen girl set herself in fire after being raped by a youth 13 febbraio 2017

10 yr old girl raped by 27-year-old man 13 febbraio 2017

Six-year-old girl raped by 25-year-old man 13 febbraio 2017

35-year-old security guard raped, killed two-and-a-half-year-old girl 11 febbraio 2017

Protest against child rape in South Africa 9 febbraio 2017

4-year-old girl raped by a washerman 12 febbraio 2017

4-month-old baby kidnapped, raped in Carcar City 10 febbraio 2017

29-year old woman kidnapped, raped, left for dead 10 febbraio 2017

66-year-old woman gang-raped, murdered into her house 10 febbraio 2017

Mom raped at knifepoint into her home 9 febbraio 2017

7-year-old girl raped, tortured, killed 9 febbraio 2017

Two-year old baby raped by her uncle found dead in Myanmar 9 febbraio 2017

Man raped 10-year-old mentally ill girl 8 febbraio 2017

30-year-old man raped sleeping 74-year-old woman 8 febbraio 2017

16-year-old girl raped, killed by her boyfriend 8 febbraio 2017

Students drugged, raped at fraternity houses 8 febbraio 2017

Woman teacher raped 15-year-old student Woman teacher raped 15-year-old student

26-year-old woman drugged, raped 13-year-old boy 8 febbraio 2017

6-year-old girl raped by 44-year-old man 8 febbraio 2017

12-year-old girl raped by 3 men 8 febbraio 2017

32-year-old American woman raped by a yoga teacher in Goa 8 febbraio 2017

4-year-old raped, filmed by 20-year-old woman 7 febbraio 2017

Abusi sessuali sulla figlia di sei anni e pedopornografia 7 febbraio 2017

Schoolgirl raped, filmed by teacher 6 febbraio 2017

5-year-old girl raped twice by 15-year-old neighbour 6 febbraio 2017

Outrage in India over rape-murder of 17-year-old Dalit girl 6 febbraio 2017

17-year-old girl cuts off man's penis after attempted rape 7 FEBBRAIO 2017


"Priceless" The Dark World of Human Trafficking 13 FEBBRAIO 2017


Fighting Human Trafficking and Modern Slave Trade 21 DICEMBRE 2016




Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...