Post in evidenza

VIRTUAL RAPE CULTURE 4

A sexually explicit game that was removed from Steam last week has come back to the popular game distribution service after the develope...

martedì 17 gennaio 2017

"LUSSURIA" Così il Vaticano protegge i preti pedofili

Un'inchiesta che "alza il velo sulla realtà sconvolgente degli scandali sessuali che coinvolgono preti, vescovi e cardinali di tutto il mondo"
"Dall'Italia all'Australia, dalla Spagna al Cile, attraverso ricerche sul campo e documenti riservati, il giornalista dell'Espresso Emiliano Fittipaldi racconta la sconvolgente realtà di omertà e sottovalutazione degli scandali sessuali all'interno della Chiesa. 

Ancora oggi, in Vaticano spesso si lasciano liberi di colpire pedofili seriali, si promuovono prelati che hanno protetto criminali, si ignorano le vittime e fioriscono lobby cementate dagli interessi e dalle medesime inclinazioni sessuali. Perchè i comportamenti e reati sessuali che vengono condannati in pubblico, in realtà pervadono la vita concreta del clero, dalla parrocchia di provincia fino alle più' alte sfere del Vaticano".

"Negli ultimi due lustri, contando solo i condannati e gli indagati, sono oltre 200 i sacerdoti italiani denunciati per atti di lussuria con adolescenti - come scrive Fittpaldi su Repubblica - molti di più di quelli che hanno scoperto i cronisti del Boston Globe che diedero il via all'inchiesta Spotlight del 2002... Eppure in Italia lo scandalo non è mai esploso, a differenza che negli Stati Uniti, in Australia, in Irlanda o in Belgio in tutta la sua gravità.

PRETI PEDOFILI IN ITALIA: I NOMI

Fittipaldi ripecorre i casi emersi da cronache di provincia degli ultimi mesi, carte giudiziarie fresche di cancelleria e documenti parrocchiali.

Il viaggio inizia dalla Calabria. "Vicino a Reggio, c'è don Antonello Tropea, già padre spirituale del seminario di Oppido Mamertina, che nel marzo 2015 viene trovato dalla polizia in un'auto con un diciassettenne conosciuto grazie alla app Grindr usata per incontri gay - racconta Fittipaldi su Repubblica -. Venti euro il costo della prestazione. Indagato per prostituzione minorile, il don continua a fare il prete, confidandosi di tanto in tanto con il suo vescovo, monsignor Francesco Milito. 'Evita di parlare con i carabinieri di queste cose', gli suggerisce il superiore senza sapere di essere ascoltato".

Restando in Calabria, "nella diocesi di Locri, c'è il vescovo Francesco Oliva, nominato da Francesco nel 2014: è lui che nel 2015 manda in una parrocchia a Civitavecchia un suo sacerdote, don Francesco Rutigliano, che la Congregazione per la dottrina della fede ha in passato sospeso per quattro anni, nel 2011, per "abuso di minore con l'aggravante di abuso di dignità o ufficio, commesso nel periodo tra il 2006 e il 2008" obbligandolo alla "celebrazione di 12 Sante Messe con cadenza mensile a favore della vittima e della sua famiglia"".


"A Ostuni - prosegue ancora Fittipaldi - c'è Franco Legrottaglie, condannato nel 2000 per atti di libidine violenta su due ragazzine, mai sfiorato da processi canonici, e in seguito designato nel 2010 dal vescovo emerito Rocco Talucci cappellano dell'ospedale e prete in una chiesa del paese: nel maggio 2016 è stato pizzicato con 2.500 immagini pedopornografiche conservate sul computer in cartelle con i nomi dei santi.

Ha lanciato una moda: anche don Andrea Contin, indagato a Padova per induzione alla prostituzione, etichettava i filmini hard a cui partecipavano le sue amanti con i nomi dei papi".


Le orge del Prete: porno e sesso estremo 23 dicembre 2016



Don Andrea: altri preti alle orge Si allarga l’inchiesta a luci rosse 


A Catania c'è "un sacerdote che ad agosto 2016, già sospeso dalla curia dalle attività pastorali, avrebbe minacciato con un coltello alla schiena un quindicenne costringendolo a rapporti sessuali. Poi c'è don Siro Invernizzi, che nel 2013 è stato mandato dal vescovo di Como a fare il viceparroco a Cugliate, vicino Varese, nonostante i due anni con la condizionale patteggiati per aver approcciato in strada un ragazzino rom di tredici anni che si prostituiva".

 


E ancora, altri casi raccontati dall'autore di "Lussuria": "A Grosseto c'è un sacerdote rinviato a giudizio nel luglio 2016 per molestie a tre ragazzine, a cui avrebbe rivolto "attenzioni troppo intime". A Pietrasanta, in Versilia, dalla scorsa estate c'è un'altra indagine (ancora in corso) su un prete straniero appartenente all'ordine dei Carmelitani: la curia generalizia di Roma è stata citata in sede civile come responsabile dei danni per non aver esercitato il controllo sul religioso [...]".


Preti pedofili, "In Italia ce ne sono 200. Ecco chi sono". Il libro-inchiesta 16 gennaio 2017


Tre cardinali che hanno protetto sacerdoti pedofili sono stati promossi nel C9, il gruppo di nove alti prelati che assistono papa Francesco nel governo della Chiesa Universale. Altre quattro porpore italiane e straniere che non hanno denunciato predatori seriali e che hanno cercato di proteggere le casse della Chiesa dalle richieste di risarcimenti alle vittime, sono ascesi sulla cima della scala gerarchica della Santa Sede, scrive L'Espresso. 

Se il Vaticano ha dichiarato da tempo guerra aperta ai crimini sessuali dei suoi preti nei confronti di bambini e ragazzine («una battaglia cruciale, che va vinta ad ogni costo», ha detto e ripetuto papa Francesco fin dall’inizio della sua elezione al soglio petrino) a quasi quattro anni dall’inizio del pontificato di Bergoglio la lotta mostra più di una crepa.




Vatican trial finds 3 El Salvadoran priests guilty of sex abuse  21 dicembre 2016


Il Prete Pedofilo e la Ragazzina 11 settembre 2016

 

Violentato per due anni dal prete pedofilo 23 settembre 2016

Preti Pedofili, lettera a Papa Francesco 21 settembre 2016

Serial paedophile priest among most prolific child sexual abusers 20 settembre 2016

Preti Pedofili:rimosso il Vescovo di Albenga 2 settembre 2016

Australian Anglican Pedophile Priests Ring 29 agosto 2016

Preti Pedofili: indagato in Australia il Cardinale Pell 28 luglio 2016

Sesso con minori: arrestatati parroco ed educatore pedofili 20 agosto 2016

Ex parroco condannato per 1300 abusi 16 agosto 2016

Boys repeatedly raped by Anglican paedophile priests 6 agosto 2016

Preti Pedofili, rimosso il vescovo irlandese Martin Drennan 30 luglio 2016

IL SANTO PADRE PROTETTORE DEI PRETI PEDOFILI 27 APRILE 2011

Five church sex offences reported every week in UK 25 luglio 2016

Ex-priest gets 8 years for child rape 22 luglio 2016

Violenza sessuale su minori, condannato Don Mercedes 30 giugno 2016

Abusi sessuali su 7 minori, arrestato un ex sacerdote 21 giugno 2016

Preti Pedofili, quarto arresto a Brindisi 16 giugno 2016

Priest arrested for raping 5-year-old 13 maggio 2016

US pastor raped Malawian orphans 21 maggio 2016

Clergy sexual abuse in New Zealand 13 giugno 2016

MORTE DI UN ARCIVESCOVO PEDOFILO 1 SETTEMBRE 2015 

SPOTLIGHT Sesso, Bugie e Preti Pedofili 26 AGOSTO 2015

Predator Priests 26 NOVEMBRE 2015





Ti piace?

1 commento:

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...