Post in evidenza

Supreme Court of India Orders To Block Rape Videos

In a very welcome move, the Supreme Court of India is acting against the publication and dissemination of rape videos

giovedì 15 settembre 2016

Racconta lo stupro sul web. La rete: "Te la sei cercata"


Amber Amour è stata violentata da un suo conoscente. Sui social ha raccontato la sua storia per mettere un freno "alla cultura dello stupro", ma è stata attaccata senza pietà


Ha voluto condividere con il mondo intero la sua terribile esperienza: Amber è stata stuprata da un ragazzo e sul web ha voluto raccontare quegli attimi terribili, ma c'è chi non ha gradito il suo gesto e l'ha ricoperta di insulti.

Ha parlato della sua storia per condannare tutti gli abusi di cui sono vittime le donne ogni giorno. Non cercava popolarità Amber Amour, voleva solo dare voce alla sua sofferenza e a quella di milioni di donne in tutto il mondo. Ma alla rete non è piaciuto vedere il suo volto rigato dalla lacrime e l'ha "violentata" una seconda volta rispondendole: "Te la sei cercata". Ecco la sua storia.
Amber è un'attivista e artista sudafricana e qualche mese fa a subito un'aggressione sessuale dall'amico di un suo conoscente mentre era in vacanza. Dopo lo stupro, la ragazza ha preso il suo cellulare, si è fatta una foto per mostrare a tutto il mondo come era stata ridotta da quell'uomo violento e l'ha pubblicata su Instagram.
"Ho baciato Shakir una volta, ma sembrava ubriaco. [...] Poi ha salito le scale con me con la scusa di farsi una doccia e mi ha chiesto se volevo farne una anch'io. Ho detto di sì, perché l'acqua della mia camera era fredda e io ero stata malata fino a due giorni prima. Ma appena entrata in bagno mi ha spinto sulle ginocchia" - così inizia il racconto cho della ragazzina.
"Mi sentivo - continua - come si sente qualsiasi donna che è stata stuprata: mi vergognavo, ero disgustata, sofferente. Ora ho bisogno di stare un po' con la mia famiglia e i miei amici. #StopRapeEducate" . Amber ha voluto raccontare la sua per mettere un freno "alla cultura dello stupro", ma il suo gesto non è stato apprezzato e sui social, i leoni da tastiera l'hanno distrutta.
Come riporta l'Huffingtonpost, alcuni utenti hanno scritto: "Non è vero che hai accettato la doccia perché l'acqua della tua stanza era calda, è tutta una scusa. Volevi qualcosa di più da lui che una semplice doccia. Te la sei andata a cercare". La povera vittima è stata sentita dal "The Guardian" e ha raccontato che da quel giorno riceve centinaia di insulti quotidianamente: "Vogliono farmi credere che sia stata colpa mia, che lo stupro me lo sono meritato. Ma non ci riusciranno. Raccontare la mia storia è stato il modo di farmi giustizia. Non me ne pento. Non mi pento di nulla".

Condivide sul web gli istanti dopo essere stata stuprata. La rete: "Te la sei cercata" Anna Rossi 13/09/2016

Amber Amour: Woman 'live-blogged her rape on Instagram' Victoria Richards 7 January 2016

'My own form of justice': rape survivors and the risk of social media 'vigilantism' Julia Carrie Wong and Maria L La Ganga in San Francisco 13 September 2016

#StopRapeEducate The campaign to stop rape with art, love, & education

‘This Is What Rape Culture Looks Like’ 10 SETTEMBRE 2016


REVENGE PORN 15 SETTEMBRE 2016

PORNO SOCIAL SUICIDE 14 settembre 2016

Rimini, filmata dalle amiche mentre viene stuprata 14 settembre 2016 

Italian Rape Culture 12 SETTEMBRE 2016

Porn-fuelled rise in sexual harassment 15 SETTEMBRE 2016

“It Happens” Sexual Assault Awareness  5 SETTEMBRE 2016

The New Brock Turner: Man Gets 30 Days For Molesting Child He Babysat 3 settembre 2016

California passed rape bill after Stanford case 2 settembre 2016

Stanford bans liquor from parties after sexual assault case 23 agosto 2016

The Derrick Rose Gang Rape Case  2 settembre 2016

College football player under investigation for rape 1 settembre 2016

Former footballer raped a sleeping woman at Halloween party 1 settembre 2016

Tennessee high school basketball rape case 1 settembre 2016

Rape Culture In College Sports 8 agosto 2016

Teen victim in St Paul's rape trial speaks for first time 1 settembre 2016

  • JAMIA NAGAR GANGRAPE IGNORED BY MASS-MEDIA 2 SETTEMBRE 2016
  • Colorado Rape Survivor Demands Justice 13 agosto 2016

    The documentary exposing America’s rape culture 25 AGOSTO 2016

    "It Happened Here": Student Activism Against Campus Sexual Assault 22 GENNAIO 2015

    Rape Culture in Online Comments 22 AGOSTO 2016

    Nate Parker, Rape Culture, And Toxic Masculinity 22 AGOSTO 2016

    Darren Sharper gets 18 years for drugging, raping women 20 agosto 2016

    Brock Turner Rule: Fighting Porn and Rape Culture 23 giugno 2016

    VIRTUAL RAPE CULTURE 2 31 AGOSTO 2016

    Anti-Rape Protest 3 28 AGOSTO 2016

    Anti-Rape Protest 2 18 agosto 2016

    Anti-Rape Protest 12 agosto 2016

    Erykah Badu and Detroit untested rape kits 8 SETTEMBRE 2016

    3,400 untested rape kits in Alaska 30 AGOSTO 2016

    400,000 Untested Rape Kits 27 agosto 2016

    Prostitution Narratives:Men who Buy Women for Sex 8 SETTEMBRE 2016

    Rape Culture in Nigeria 6 SETTEMBRE 2016

    Rape Culture in Myanmar, Afghanistan, Somalia 5 SETTEMBRE 2016

    Ti piace?

    Nessun commento:

    Posta un commento

    ShareThis

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...