Post in evidenza

Hot Girls Wanted: Turned On

In 2015, the words "Netflix" and "Porn" went hand in hand for the  documentary film  Hot Girls Wanted , The extr...

giovedì 30 aprile 2015

Sexual Abuses on Children by International Armed Forces


Il Guardian pubblica un'inchiesta sulla base di un dossier che documenta stupri e atti di sodomia da parte dei Caschi blu di Parigi sui bambini del Centrafrica.



La magistratura francese, secondo quanto pubblica il Guardian, è in possesso di un dossier che documenta abusi sessuali da parte di Caschi blu dell'Onu appartenenti all'esercito francese durante la missione delle Nazioni Unite nel Centrafrica.



I fatti si riferiscono al 2013 e 2014 durante la missione Minusca nella capitale Bangui: le truppe francesi avrebbero dovuto proteggere i bambini, alcuni di soli nove anni, in un centro per sfollati allestito all'aeroporto M'Poko, dove invece avrebbero compiuto "stupri" e "atti di sodomia" su ragazzini affamati e senza casa, costretti a subire le violenze in cambio di cibo e spiccioli.

Già un'inchiesta interna era stata ordinata dall'UNHCR, l'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, che ha sede a Ginevra. I suoi funzionari e incaricati dell'Unicef avevano interrogato i bambini tra il maggio e il giugno 2014, ottenendo la descrizione di alcuni militari.

Il dossier, intitolato "Sexual Abuses on Children by International Armed Forces", è stato consegnato al Guardian da Paula Donovan della ONG Aids Free World

E, a sua volta, la magistratura francese avrebbe ottenuto il materiale da un veterano dell'UNHCR, lo svedese Anders Kompass: secondo il quotidiano britannico, sarebbe stato sospeso dall'incarico per aver denunciato i Caschi blu alle autorità.

Caschi blu francesi sotto accusa per atti di pedofilia in Centrafrica 


Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...