Post in evidenza

Raped by the System: the Wadakancherry Rape Case

The prime accused in the case is a corporation councillor belonging to the CPM that is ruling the state

venerdì 24 aprile 2015

Più di 4.500 bambini abusati in foto e video porno

Più di 4.500 i bambini coinvolti in abusi sessuali rinvenuti in un mega archivio telematico dai volontari dell'Associazione Meter Onlus di don Fortunato Di Noto.

A pochi giorni dall’inizio della XIX GBV, Giornata Bambini Vittime della violenza, dell’indifferenza e dello sfruttamento che si terrà dal 25 aprile al 3 maggio, la scoperta agghiacciante.

Immediata la segnalazione alla Polizia Postale di Catania per l’approfondimento del caso. Una segnalazione che ha evidenti ramificazioni nazionali e internazionali per la mole della produzione di materiale contenente bambini, con un aumento vertiginoso di neonati

Violenze inumane con vessazioni e torture su bambini innocenti.

In tutto 4.478 foto e 513 video in un solo archivio, una mole di materiale prodotto anche di recente, nel quale donne e uomini abusano di bambini in tenerissima età
Non si deve archiviare o distruggere il materiale trovato: possiamo, anzi dobbiamo provare a identificare almeno una delle vittime che sono in quelle foto - afferma don Fortunato di Noto - Voglio sottolineare che siamo qua per operare anche a livello internazionale. Questo materiale presumo proverrà da tutto il mondo: perché non passarlo in stretta collaborazione anche all'Interpol, dare il via ad un'operazione seria per la individuazione delle vittime? Il lavoro è immane, ma possibile".
Il materiale rinvenuto è una fonte importante da raffrontare con il data base dell’Interpol e della Polizia Postale italiana per cercare di individuare le vittime di questo mercimonio di bambini vittime della pedofilia e dello sfruttamento sessuale
Lo studio delle immagini, la ricerca di elementi utili territoriali, particolari per risalire ai luoghi e alla fonte. “La lotta alla pedofilia - conclude - e alla pedopornografia arriverà ad una svolta seria ed efficace se la si considera un crimine contro l’umanità”.

Avola, Oltre 4.500 bambini coinvolti in abusi sessuali e rinvenuti in un mega archivio telematico scoperti da don Di Noto 23 Aprile 2015

'Vile and depraved' UK gang raped and abused babies 22 APRILE 2015

Shocking case highlights the need for harsher sentences for paedophiles 22 APRILE 2015

Neonati abusati sul web, denuncia choc di Meter 11 GENNAIO 2015

EPIDEMIA PEDOPORNO MARCH 17, 2015


Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...