Post in evidenza

"Broken and Betrayed" "Violated" The true story of the Rotherham Abuse Scandal

Broken and Betrayed is an account of the Rotherham abuse scandal by the key whistleblower, Jayne Senior  Sarah Wilson, who suf...

sabato 3 gennaio 2015

Turista giapponese stuprata per 12 giorni in India


Cinque uomini sono stati arrestati in India con l'accusa di aver rapito e stuprato una turista giapponese 20enne vicino al sito sacro buddista di Bodh Gaya, nel sud est del Bihar.

Secondo quanto riferisce l'Hindustan Times, i sospetti, che si erano presentati come guide turistiche, hanno sequestrato la ragazza a Digha, una località balneare nel Bengala, per poi trasferirla in un villaggio nei pressi del luogo in cui Buddha raggiunse l'illuminazione. 

Qui è stata rinchiusa in una stanza e violentata per 12 giorni. La donna, il 26 dicembre, è riuscita a fuggire e a raggiungere Varanasi, dove alcuni connazionali l'hanno aiutata a mettersi in contatto con il consolato giapponese di Calcutta.

Dopo la denuncia della giovane, tre uomini sono stati arrestati il 31 dicembre a Calcutta. Il loro interrogatorio ha condotto la polizia sulle tracce di due fratelli, Sajid e Javed Khan, che dopo essersi dati alla fuga, sono stati rintracciati grazie al loro telefono cellulare e fermati venerdì mattina a Bodh Gaya. 

Secondo il capo della polizia di Calcutta, i due fratelli facevano parte di un'organizzazione criminale che da molto tempo aveva preso di mira i turisti stranieri nella spiaggia Digha.

Turista giapponese stuprata per 12 giorni in India, arrestati cinque uomini 03/01/2015


Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...