Post in evidenza

#BreakTheSilence on Rape Culture

Smita Sharma was molested by a professor and then, her cousin committed suicide after facing abuse. Today, this photojournalist traverses...

venerdì 5 dicembre 2014

Top model a 9 anni, la bimba 'iper-sessualizzata'

Capelli biondi, occhi azzurri e sorriso smagliante, la piccola Kristina Pimenova è una star delle passerelle grazie alla pubblicità battente della madre che è sempre più attaccata dal web: "La stai rendendo un oggetto sessuale"


Nomi e numeri sembrano quelli di una modella navigata che vanta anni e anni di carriera alle spalle: oltre 2 milioni sono i fan che la seguono su Facebook, 315 mila quelli su Instagram e Vogue, Roberto Cavalli, Dolce & Gabbana, Giorgio Armani e Benetton sono solo alcuni dei brand che hanno reclutato il viso angelico di Kristina Pimenova come testimonial delle loro collezioni.

Ma il fatto è che la 'top' in questione ha solo 9 anni e da quando era una lattante è stata messa dalla madre, l'ex modella russa Glikeriya Shirokova, davanti agli obiettivi fotografici prima e sulle bacheche social adesso, dove non passa giorno in cui non compaiano decine di foto della bambina ritratta in ogni momento.

"È la ragazza più bella del mondo" scrive fiero quel cuore di mamma che però adesso, è preso costantemente di mira da un gran numero di utenti che denunciano un'eccessiva esposizione della piccola: "Stai sessificando tua figlia, i genitori come te sono la ragione per cui le ragazze da grandi hanno tanti problemi e ci sono tante persone malate che guardano a queste foto con intenti sessuali" scrive qualcuno in riferimento ai preoccupanti apprezzamenti comparsi in riferimento alle gambe e al fisico ancora tanto infantile di Kristina.

Ma mamma Glikeriya non molla e giustifica la promozione mediatica della figlia dichiarando: “Kristie ha iniziato la sua carriera a tre anni, ovunque andassimo la gente mi diceva che era adorabile e mi suggeriva di farle fare la modella. Ho deciso di provare e lei si è subito accorta di quanto era divertente, soprattutto le sfilate e gli spettacoli di moda. Da allora per lei è uno spasso e continua ad amare ogni minuto di ciò che fa".+

La porno cultura imperante ha da tempo preso di mira anche i bambini, mercificati come oggetti sessuali fin dalla più tenera età.

La porno moda e la porno pubblicità non si fanno alcuno scrupolo pur di vendere i loro sporchi marchi, alimentando in questo modo il mercato della perversione di massa che sta colpendo tragicamente proprio i più piccoli, dati in pasto ad un esercito di psicopatici sessuali in continua espansione.

Con la complicità dei porno mass-media.




Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...