Post in evidenza

Raped by the System: the Wadakancherry Rape Case

The prime accused in the case is a corporation councillor belonging to the CPM that is ruling the state

giovedì 26 giugno 2014

JIMMY SAVILE, PEDOFILO E PREDATORE SERIALE


Sono decine le vittime di Jimmy Savile, popolare speaker britannico nel ciclone dello scandalo da un paio d’anni, da quando si è scoperto che era anche un predatore sessuale della peggior specie, che approfittava della sua fama per colpire i più indifesi. Nelle sue grinfie sono caduti maschi e femmine tra i 5 e i 75 anni. 









UN PREDATORE SERIALE - Jimmy Savile è stato un famoso disc jokey britannico, conduttore televisivo per la BBC e noto patrocinatore d’iniziative benefiche. Alla sua morte si è scoperto che negli anni gloriosi aveva trasformato i camerini della BBC in una trappola per giovani fan e che non era il solo ad approfittare della sua popolarità in questo modo, con la sostanziale complicità dell’azienda.

UN BENEFATTORE - Poi si è scoperto che approfittava anche delle iniziative benefiche che patrocinava, all’ospedale di Leeds ad esempio era di casa, tanto che poi si è scoperto che ne ha approfittato per molestare sessualmente pazienti dai 5 ai 75 anni. A margine c’è anche ci ha raccontato di un suo spiccato interesse per la camera mortuaria, ma almeno questa è rimasta nel campo delle illazioni.

LE INDAGINI POSTUME - Lo scandalo, ora che lui è passato a miglior vita, investe la BBC e le strutture sanitarie coinvolte, sulle quali ora si stanno conducendo inchieste che hanno portato a queste scoperte. Savile godeva della massima fiducia di queste istituzioni, aveva le chiavi e l’accesso incontrastato a molti edifici ed era così simpatico che nessuno gli diceva niente, nemmeno quando capitava che lo cogliessero a spiare gli spogliatoi o intento in altre attività poco consone ai luoghi e alle circostanze.

SPIETATO - Savile era quindi un predatore sessuale opportunistico, non sceglieva le sue vittime in base a un gusto preciso, ma in base all’opportunità di approfittare del momento e delle loro debolezze. Un’attività durata almeno mezzo secolo, visto che i fatti accertati spaziano da quando aveva 36 anni a quando ne ha compiuti 82, nel 2009, e che ha interessato una platea vastissima e molto eterogenea di vittime, che all’apice del suo successo, negli anni ’60 e fino alla metà degli anni ’70, si è allargata a dismisura visto che erano le sue prede ad andare a lui.

Le vittime di Jimmy Savile, dai 5 ai 75 anni 26/06/2014



Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...