Post in evidenza

Supreme Court of India Orders To Block Rape Videos

In a very welcome move, the Supreme Court of India is acting against the publication and dissemination of rape videos

venerdì 2 maggio 2014

La Bolivia e il traffico di esseri umani incrementato del 900% in 9 anni

In Bolivia ogni anno almeno 200 persone cadono nella rete delle organizzazioni criminali che li recludono per centri dove vengono sfruttati sessualmente o li portano a lavorare fuori dal Paese come sarte, muratori, contadini, domestici e tante altre attività. Argentina, Perù, Stati Uniti e Europa, sono le destinazioni più frequenti. La tratta e il traffico di esseri umani sono fenomeni strettamente collegati con la povertà, lo sfruttamento e l’inefficienza giuridica.

Secondo un'inchiesta condotta dal giornale boliviano La Razon, la percentuale del traffico di esseri umani è aumentato del 900% negli ultimi nove anni, dati confermati anche dal programma di sviluppo delle Nazioni Unite. "Il tasso riguardante la tratta di persone in Bolivia è aumentato del 92,% negli ultimi 10 anni, di cui il 70% delle vittime sono bambini, adolescenti e giovani donne tra i 12 e i 22anni" ha affermato Marianela Paco, membro della Commissione per i Diritti Umani della camera bassa boliviana. 
All'interno del Paese, donne e ragazze vengono sottoposte al traffico sessuale, spesso in aree urbane. Lo stesso dramma per le donne boliviane si riscontra anche in Argentina, Perù e Cile.
I rapporti indicano inoltre come alcune famiglie affittino la loro prole per il lavoro forzato in miniera e in agricoltura, specialmente in prossimità del confine peruviano. 
Il governo della Bolivia ha intrapreso alcuni importanti passi in avanti per eliminare questa tratta. Durante l'ultimo anno, le autorità hanno raggiunto la prima condanna per lavoro forzato in Bolivia e hanno istituito un nuovo ufficio per coordinare le attività contro il traffico di esseri umani.

La Bolivia e il traffico di esseri umani incrementato del 900% in 9 anni 22 aprile 2014


Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...