Post in evidenza

Supreme Court of India Orders To Block Rape Videos

In a very welcome move, the Supreme Court of India is acting against the publication and dissemination of rape videos

sabato 31 maggio 2014

Doppio stupro in India, complici alcuni agenti

Sono cinque gli uomini arrestati per aver stuprato e ucciso impiccandole due ragazze di 14 e 16 anni a Badaun, in India: tra loro anche due poliziotti. Lo ha reso noto un ufficiale della polizia dello stato di Uttar Pradesh.

Processo per direttissima

«Questi cinque uomini sono i principali sospettati per questo crimine - ha spiegato - altri due sono stati identificati come sospetti e li arresteremo quando avremo ottenuto ulteriori elementi nell’indagine». Le autorità hanno ordinato per loro un sospetto per direttissima in un tribunale speciale, evitando così il sistema giudiziario indiano che, normalmente, è molto lento.

Licenziato chi non volle indagare

Altri due agenti sono stati licenziati per non aver voluto svolgere le indagini sulle due ragazze, due cuginette dalit, cioè senza casta. Proprio come aveva denunciato il padre di una delle due vittime, e zio dell’altra: «Un poliziotto mi disse che avremmo trovato le ragazze impiccate ad un albero da qualche parte - mi disse - e quando le abbiamo cercate noi, le abbiamo trovate proprio impiccate ad un albero».

Sohan Lal, questo il nome dell’uomo, è un contadino povero, ma nonostante questo ha rifiutato la somma di 8.500 dollari (500.000 rupie) offerta dal governo dell’Uttar Pradesh, chiedendo invece che l’inchiesta vada fino in fondo. «Non mi aspetto giustizia dal governo dello Stato visto che i poliziotti hanno coperto i sospetti». Pagamenti del genere da parte del governo sono comuni in India quando le famiglie povere vengono colpite.

Il ministro alla stampa: «Di che vi preoccupate?»

Intanto il primo ministro regionale, Akhilesh Yadav, è finito nel mirino perché, rispondendo ai giornalisti che chiedevano informazioni su questo caso, ha risposto minimizzando: «Voi non siete al sicuro? Non vi trovate in alcun pericolo, vero? Quindi di che vi preoccupate».

Doppio stupro in India, 5 arresti Non indagarono, licenziati 5 agenti 31 maggio 2014


Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...