Post in evidenza

School sex crimes up by 255 per cent, porn culture to blame

Reports of sex offences in schools continue to rise, according to police figures obtained by a Tes investigation

domenica 20 ottobre 2013

Il porno passa al 4K

Se c'è una cosa che non si può dire del mondo del porno è che non sia aggiornato; ogni volta che arriva una novità tecnologica, infatti, immancabilmente anche nel campo delle produzioni hard compare una qualche novità relativa - come è stato, per esempio, per i (Porno) Google Glass.
Questa volta è il turno del 4K: il sito Huccio ha deciso di puntate tutto sulla nuova frontiera dell'alta definizione e sarà il primo portale dell'intrattenimento hard arealizzare filmati in 4K, così da poter offrire ai suoi clienti un'esperienza ancora più coinvolgente e, soprattutto, ricchissima di dettagli - cosa che agli appassionati non dispiacerà affatto. Una novità assoluta per il porno su Internet, dato che gli abbonati potranno persino scaricare i contenuti in altissima definizione per vederli sui propri dispositivi; il tutto, ovviamente, a fronte di un abbonamento (il cui costo sarà di circa 25 dollari al mese o, in alternativa, di 99 dollariall'anno) e di una modalità pay-per-view, i cui prezzi non sono però ancora stati ufficializzati.
Il servizio 4K di Huccio partirà il prossimo 1 dicembre, ma già da ora è possibile iscriversi gratuitamente al sito, opzione che permette di vedere una preview - della durata di 4 minuti circa - di quello che sarà disponibile tra poco più di un mese. 

Il porno passa al 4K 18/10/2013


Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...