Post in evidenza

Porn Empire

With Hugh Hefner's death, the media has erupted in praise for his contributions to society through the pornography magazine he found...

lunedì 24 giugno 2013

PORNO KINECT

Non è la prima volta che si parla di Kinect e pornografia all'interno di uno stesso contesto. Fin dal suo debutto, infatti, il poderoso "occhio" creato da Microsoft è stato spesso utilizzato dagli sviluppatori di mezzo mondo per creare giochi e applicazioni di sesso virtuale . 
Questa volta, però, non c’è di mezzo il solito giochino un po’ spinto, ma qualcosa di più ambizioso e per certi versi artistico: il primo vero film interamente girato con una Kinect.
L’idea è balenata a un certo Alejandro Gomez-Arias, artista spagnolo che ha deciso di girare un cortometraggio a sfondo hard utilizzando una Kinect in abbinamento a un software di modellazione 3D . Ottenendo un risultato piuttosto sorprendente.
Love is All, questo il nome della singolare pellicola a luci rosse, non è infatti il classico porno patinato ma un vero e proprio esperimento digitale a luci rosse. Sfruttando una tecnica chiamata "luce strutturata", attraverso la quale Kinect è in grado di valutare la posizione delle persone davanti a sé, i due protagonisti del film sono stati trasformati in un reticolo di puntini color carne disposti in poligoni scheletrici in uno sfondo di color nero. L’occhio indiscreto di Microsoft, in pratica, è stato in grado di proiettare un disegno geometrico a luce infrarossa davanti alla zona di scansione, in modo da poter rilevare le deformazioni del modello ogni qual volta colpiva oggetti nello spazio.

Porno: ecco il primo film girato con Kinect 17-06-2013


Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...