Post in evidenza

"Broken and Betrayed" "Violated" The true story of the Rotherham Abuse Scandal

Broken and Betrayed is an account of the Rotherham abuse scandal by the key whistleblower, Jayne Senior  Sarah Wilson, who suf...

domenica 3 febbraio 2013

Violenta e uccide la figlioletta di 5 anni: se la cava con una multa


Ha violentato e brutalizzato fino alla morte la sua bambina di cinque anni, ma è riuscito a cavarsela con una multa e pochi mesi di prigione. È la vicenda di Fayhan Ghamdi, un noto predicatore televisivo saudita, denunciata oggi in un comunicato di tre attivisti sauditi per i diritti umani. 

Il predicatore  è separato dalla moglie e si è dichiarato responsabile dell'omicidio. La piccola Lama era giunta in ospedale nel dicembre 2011, con il cranio fracassato, le costole rotte, bruciature in tutto il corpo. Dopo un'agonia durata mesi, è morta il 22 ottobre 2012. La madre, in quanto divorziata, non aveva potuta vedere la figlia, fin quando la piccola non è giunta in ospedale. 

L'uomo, che partecipa regolarmente a trasmissioni televisive sui precetti islamici, ha ricevuto una sentenza particolarmente clemente, persino per gli standard sauditi, secondo gli attivisti. Nel Regno, infatti, lo stupro e l'omicidio sono condannati anche con la pena di morte; tuttavia, se l'assassino e il violentatore è padre o marito, le pene calano sensibilmente e possono oscillare tra i cinque e i quindici anni. 

Per il predicatore è andata ancora meglio: nonostante le atrocità compiute, è di nuovo in libertà, dopo aver pagato un compenso in soldi alla ex moglie.

Violenta fino alla morte la figlioletta di 5 anni: se la cava con una multa 3 febbraio 2013



Ti piace?

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...