Post in evidenza

Raped by the System: the Wadakancherry Rape Case

The prime accused in the case is a corporation councillor belonging to the CPM that is ruling the state

domenica 28 ottobre 2012

Scandalo pedofiia, arrestato Gary Glitter


Il primo arresto nel caso che sta sconvolgendo la Gran Bretagna, gli oltre trecento abusi nei confronti di minori addebitati a Jimmy Savile, ex icona nazionale della radiotelevisione britannica, caduta fragorosamente nella polvere. Ebbene è una vecchia conoscenza del dj, defunto nel 2011, l'uomo fermato domenica mattina: la fu popstar Gary Glitter.
DUE VOLTE IN CARCERE - Protagonista della scena glam inglese di marca'70, il cantante era già finito all'indice per diversi scandali di natura sessuale: quattro mesi di carcere negli anni'90 per aver detenuto materiale pedopornografico e poi espulso dalla Cambogia nel 2002 per aver intrattenuto rapporti con minori, prima di finire ancora in galera in Vietnam per lo stesso motivo.
TREMANO IN TANTI - Savile che conosceva Glitter fin dagli anni'70, in un documentario di qualche anno fa, l'aveva difeso, riguardo alla prima detenzione «Cos'ha fatto di male Gary? Ha soltanto guardato dei film ambigui, ma non ha fatto male a nessuno». Ora tremano in tanti, tra le celebrities di Gran Bretagna: il pr Max Clifford, amico di molti vip, viene continuamente tempestato da telefonate: «Sono spaventati a morte, vogliono sapere se sono implicati nello scandalo. Molti dicono: "negli anni'70, non chiedevamo la carta d'identità ai nostri partner".

Caso Savile, primo arresto: fermato il cantante Gary Glitter 


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...