Post in evidenza

Raped by the System: the Wadakancherry Rape Case

The prime accused in the case is a corporation councillor belonging to the CPM that is ruling the state

giovedì 6 settembre 2012

Aumentano i pedofili minorenni


Un adolescente al giorno viene condannato dai tribunali inglesi per reati sessuali nei confronti di un bambino”.
 È la notizia shock pubblicata dal quotidiano inglese Daily Mail.
Secondo uno studio effettuato dal NSPCC, National Society for the Prevention of Cruelty to Children, l'associazione inglese contro gli abusi sui minori, sono in aumento i casi di pedofilia che vedono protagonisti giovani ragazzi britannici.
I dati sono allarmanti. Nel solo 2011 sono stati 357 i teenager al di sotto dei 18 anni condannati per abusi sessuali su minori, di cui 136 in età compresa tra i 10 e i 15 anni.
La causa sarebbe imputabile alla facilità di reperire materiale pornografico e alla sua diffusione incontrollata. Sempre più adolescenti, infatti, hanno facile accesso a video hard online. Conseguenza di ciò è una cattiva interpretazione dell'ambito sessuale, che porta i teenager a considerare normale rapporti non consensuali, abusi e violenze.
Jon Brown, responsabile del NSPCC, non nasconde la sua preoccupazione.
Questi dati sono un segnale d'allarme sul fatto che molti bambini hanno una visione distorta su ciò che dovrebbero realmente essere i rapporti sessuali. Il materiale porno diffuso influenza alcuni giovani a commettere i reati sessuali, e questo è un serio problema. E' assolutamente necessario che i bambini siano educati circa il lato oscuro della pornografia, e bisogna prendere provvedimenti immediati ogni volta che un ragazzo mostra segni di comportamenti sessualmente dannosi” spiega Brown.

Londra shock. Aumentano i pedofili minorenni 4 settembre 2012


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...