Post in evidenza

Raped by the System: the Wadakancherry Rape Case

The prime accused in the case is a corporation councillor belonging to the CPM that is ruling the state

martedì 8 novembre 2011

PORNO RYANAIR


Ryanair potrebbe garantire ai propri passeggeri, in un futuro non così lontano, un servizio per poter godere di film a luci rosse. Naturalmente a pagamento. La cosa sarebbe possibile grazie a una speciale app allo studio, la quale attraverso gli smartphones possa permettere ai passeggeri, di giocare, scommettere e per l’appunto guardare film porno. A comunicarlo il vulcanico manager della compagnia irlandese, Michael O’Leary.
COME IN HOTEL – “Ovviamente non ho intenzione di trasmettere questi film su schermi dietro i sedili. Si tratterebbe di trasmetterli su strumenti personali”, ha confermato O’Leary, il cui desiderio è quello di arrivare a un’offerta simile a quelle pay-per-view negli hotel. “Visto che tutti gli hotel ne sono forniti -ha confermato il numero 1 di Ryanair-, perché noi dovremmo essere da meno?
E LA PRIVACY? - Al momento sembra ci vorrà un anno per avere questo servizio.  Il nodo da sciogliere riguarda la possibilità di rendere gli aerei capaci di garantire una banda abbastanza potente da poter connettere tutti i passeggeri. Niente è ancora deciso. Certo rispetto a quanto detto da O’Leary c’è una piccola differenza: in hotel si può godere di una certa intimitàm in tutti i sensi. In aereo anche il proprio vicino potrebbe godere dello spettacolo. A meno che l’acquirente non metta le mani a conchetta e si isoli. E per quanto riguarda gli “effetti collaterali?” Forse Ryanair dovrà pensare anche a questo aspetto…

Ryanair e il porno in volo 8 novembre 2011



Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...