Post in evidenza

"Broken and Betrayed" "Violated" The true story of the Rotherham Abuse Scandal

Broken and Betrayed is an account of the Rotherham abuse scandal by the key whistleblower, Jayne Senior  Sarah Wilson, who suf...

martedì 8 novembre 2011

Porno Google TV


Google TV, la piattaforma IPTV voluta da Mountain View che non ha sin qui goduto di particolare fortuna commerciale, è ora aperta anche al porno: un nuovo canale a pagamento accessibile tramite "web app" garantisce contenuti per adulti non stop 24 ore su 24, sette giorni su sette.

A offrire il nuovo servizio a pagamento è il colosso Vivid, l'autoproclamatosi "leader nell'intrattenimento per adulti" che ha ben pensato di offrire ai sottoscrittori della sua offerta pay-per-view via web un'interfaccia esclusiva per Google TV.

La "web app" è costruita interamente in tecnologia HTML5, e per accedervi da Google TV basta visitare il sito vivid.com dalla piattaforma IPTV di Mountain View. Steven Hirsch, co-founder di Vivid Entertainment, sottolinea l'appeal del nuovo canale e la "godibilità" user-friendly di un'offerta che comprende film e porno-parodie di qualità e in alta definizione.


"Abbiamo passato più di un anno a sviluppare codice per un canale Internet-TV robusto e stand alone con un'interfaccia accessibile per il consumatore che può essere usata con l'attuale tecnologia Google TV e gli altri metodi di fruizione basati su Internet in sviluppo", ha commentato Hirsch.

Basterà, il porno di Vivid Entertainment, a risollevare le sorti della IPTV con cui Mountain View voleva conquistare i salotti americani e che per ora deve accontentarsi di seguire ambizioni ridotte? I precedenti giocano a favore di Google, visto che il porno è noto per aver dato il la alla diffusione delle tecnologie di home entertainment degli ultimi 30 anni (VHS, DVD, Blu-ray e non solo).

C'è del porno in Google TV 8 novembre 2011


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...