Post in evidenza

Supreme Court of India Orders To Block Rape Videos

In a very welcome move, the Supreme Court of India is acting against the publication and dissemination of rape videos

lunedì 3 ottobre 2011

PORNO-STATO


Solo ieri alcuni deputati di Futuro e Libertà l'avevano portata e mostrata in aula alla Camera durante il dibattito sulla sfiducia al ministro Romano (sfiducia respinta). La vignetta di Vauro Senesi sul 'Porno Stato', intitolata "Patonza da Volpedo", una parodia del Quarto Stato di Pellizza da Volpedo apparsa come poster sul Fatto Quotidiano, è stata oggi cancellata dalla pagina Facebook ufficiale del disegnatore. Di conseguenza, è 'sparita' da tutte le bacheche degli utenti che l'avevano condivisa.
Sono iniziate così una serie di domande sulla presunta censura e sul motivo per il quale la vignetta sia scomparsa. "Siamo in un Paese dove la Costituzione è stata sostituita dai Regolamenti del Lupanare di antica memoria", scrive un utente commentando la vignetta che è stata condivisa di nuovo sulla pagina ufficiale di Vauro da un'altra iscritta. "Mi piacerebbe sapere dov'è finita quella splendida Opera d'Arte intitolata "Patonza da Volpedo", scrive un altro. "Caro Vauro, la tua splendida immagine di "Patonza da Volpedo" non è visibile. Censurata da FB. Non so se perchè reca il sottotitolo "P***oStato" o perchè FB è un covo di vendicativi filogovernativi. Cmq io migro su G+", scrive infine un altro utente. Infatti sulla concorrenza (Google+) la vignetta non è stata censurata. Intanto, per condividerla di nuovo su Facebook, basta salvarla sul proprio pc e pubblicarla di nuovo nella speranza, ovviamente, che non 'sparisca' magicamente anche da lì.

VAURO E IL PORNO-STATO, FB CENSURA LA VIGNETTA 


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...