Post in evidenza

Supreme Court of India Orders To Block Rape Videos

In a very welcome move, the Supreme Court of India is acting against the publication and dissemination of rape videos

martedì 16 agosto 2011

Foto porno alla nipotina di 8 anni


Decine di fotografie, scattate in rapida successione. Sullo sfondo la camera da letto della casa al mare e in primo piano la nipotina, una bambina di otto anni, ripresa nuda e in atteggiamenti morbosi. Terribili ricordi delle vacanze immortalati dal nonno paterno della bimba, S. S., pensionato bresciano di 63 anni, arrestato dai carabinieri della Compagnia di Corsico per detenzione di materiale pedopornografico. Per l'uomo, che si trova ora agli arresti domiciliari nell'appartamento in cui abita con la moglie, non è scattata l'accusa di violenza sessuale. «Dalle fotografie non è possibile provare che ci sia stato un contatto fisico tra il pensionato e la nipotina», precisano i carabinieri.
Di fatto, però, la bambina è stata ripresa in giochi erotici sicuramente "suggeriti" dal nonno che a sua volta si è ripreso mentre compie atti di autoerotismo. Una vicenda squallida, un dramma che è nato e si è compiuto tra le mura domestiche e gli affetti familiari. Tutto è iniziato nell'agosto del 2010 quando il pensionato ha portato un rullino da sviluppare, scattato con una vecchia macchina, in un negozio di fotografia di Rozzano, all'interno del centro commerciale Fiordaliso. Lontano dalla sua città, Brescia, dove sarebbe stato facilmente riconosciuto. Appena i tecnici del laboratorio si sono ritrovati tra le mani i negativi hanno avvisato i carabinieri. Per un contrattempo, però, le stampe sono state consegnate al pensionato prima dell'arrivo dei militari della Tenenza di Rozzano.
Per mesi gli investigatori hanno tentato di risalire all'identità del pedofilo. Un obiettivo difficile perché l'uomo aveva dato un nome falso. I militari hanno quindi cercato di identificare la nipotina, confrontando il suo volto con quelli delle bambine delle scuole elementari del Milanese. Tutto inutile. Fino a quando, lo scorso maggio ad un anno di distanza dalla prima volta, l'uomo è ritornato a Rozzano. È appena rientrato dal mare e ha un altro rullino da far sviluppare. Altre immagini agghiaccianti, sempre con la nipotina ritratta in pose oscene. Il blitz dei militari questa volta riesce e il 23 maggio scattano le manette ai polsi del pensionato. Le indagini, però, si sono concluse solo in questi giorni. Durante la perquisizione nella sua abitazione sono state trovate altre immagini della bambina dello stesso tenore oltre ad alcune armi detenute illegalmente: un machete e una carabina ad aria compressa con la matricola abrasa.
Sotto choc i genitori della bambina che avevano affidato la piccola al pensionato senza alcun timore. «Un nonno affettuoso, molto legato alla bambina», così veniva descritto. Durante le vacanze, insieme ai genitori della bimba, si offriva spesso di accompagnare a casa la nipote per lasciare riposare il figlio e la nuora. In realtà, nel corso delle indagini si è scoperto che l'uomo approfittava proprio di quei momenti per rivolgere alla bambina le sue attenzioni morbose.

Scatti porno alla nipotina di 8 anni  Nonno arrestato per pedofilia 10 agosto 2011 


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...