Post in evidenza

Raped by the System: the Wadakancherry Rape Case

The prime accused in the case is a corporation councillor belonging to the CPM that is ruling the state

sabato 2 luglio 2011

Prostituzione minorile in Calabria, arrestate sedici persone

È stato sgominato, in Calabria, un giro di prostitute minorenni che venivano arruolate sfruttando l’indigenza delle famiglie. Le minorenni venivano assoldate già a 12-13 anni. Tra i clienti ci sarebbero personaggi facoltosi della zona che pagavano ingenti somme di denaro per avere rapporti con le minorenni non ancora avvezze a rapporti sessuali. Le accuse per gli arrestati sono di induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione minorile.
Fa piacere che le forze dell’ordine indaghino con profitto su casi simili, però, a mio avviso, ritengo che le accuse mosse contro questi criminali non siano sufficienti.
Innanzi tutto, mi sembra che, in caso di prostituzione minorile, si debba, perlomeno, aggiungere l’accusa di violenza su minori e pedofilia. Perché? Si chiederà qualcuno. Semplice!
Primo, non credo che un minore abbia la capacità di decidere se prostituirsi o no. Pertanto, viene obbligato in un qualche modo a farlo da persone adulte; questo significa usare violenza su minori, sia fisica che psicologica.
Secondo, chiunque obblighi, in un modo o nell’altro, ma anche sfrutti una tendenza insita nella psicologia del minore, o induca un minore a prostituirsi commetto un atto di pedofilia.
Terzo, chiunque usufruisce, anche sfruttando una situazione creata da altri, delle prestazioni sessuali di un minorenne, in ogni caso è un pedofilo.
Per concludere, i fatti emersi dall’indagine dimostrano quanto poca morale ci sia in Italia. Il fatto di approfittare di minorenni non è un semplice reato, dovrebbe, invece, essere inquadrato nei reati che prevedono pene severissime sia per quanto riguarda il carcere che per quanto riguarda il reinserimento nella società.

Prostituzione minorile in Calabria, arrestate sedici persone 2 luglio 2011


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...