Post in evidenza

VIRTUAL RAPE CULTURE 4

A sexually explicit game that was removed from Steam last week has come back to the popular game distribution service after the develope...

venerdì 17 giugno 2011

pediatra pedofilo colto in flagranza:

Domenico Mattiello di anni 64 fino a ieri era uno dei tanti pediatri che si prendevano cura della salute dei bambini nel vicentino. Da più di ventiquattro ore è considerato un orco. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di abusi sessuali su minori dopo essere stato colto in flagranza di reato durante una visita medica a una bambina di tre anni: le forze dell'ordine, che seguivano ciò che accadeva nello studio tramite l'utilizzo di una telecamera nascosta, si sono trovati costretti a irrompere nella stanza per mettere fine a ciò che l'anziano medico stava per compiere.

I racconti di una bimba - A portare gli inquirenti sulle tracce di Mattiello erano stati i racconti di una bambina di appena tre anni che avevano fatto allarmare i propri genitori. Dopo qualche tempo un'altra bimba di sei anni aveva parlato di strani giochi fatti con il medico. Il pedofilo, da qualche tempo, lavorava anche a fianco degli asili della zona ed era rappresentante sindacale nella Fimp, la Federazione nazionale dei medici pediatri. Adesso, invece, dopo l'arresto e la verifica dei fatti l'Ordine dei Medici di Vicenza ha deciso di espellerlo dall'albo della professione.


Filmini shock - La perversione del pediatra non si limitava agli abusi sulle piccole vittime, ma andava oltre: le forze dell'ordine hanno scoperto che l'uomo usava riprendere di nascosto le visite mediche. Quali fossero gli usi dei video non è ancora dato sapere, ma le riprese potrebbero essere state utilizzate come materiale di condivisione all'interno di una rete di pedofili.

Vicenza, pediatra pedofilo colto in flagranza: registrava le visite mediche

15/06/2011


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...