Post in evidenza

Supreme Court of India Orders To Block Rape Videos

In a very welcome move, the Supreme Court of India is acting against the publication and dissemination of rape videos

venerdì 17 giugno 2011

pediatra pedofilo colto in flagranza:

Domenico Mattiello di anni 64 fino a ieri era uno dei tanti pediatri che si prendevano cura della salute dei bambini nel vicentino. Da più di ventiquattro ore è considerato un orco. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di abusi sessuali su minori dopo essere stato colto in flagranza di reato durante una visita medica a una bambina di tre anni: le forze dell'ordine, che seguivano ciò che accadeva nello studio tramite l'utilizzo di una telecamera nascosta, si sono trovati costretti a irrompere nella stanza per mettere fine a ciò che l'anziano medico stava per compiere.

I racconti di una bimba - A portare gli inquirenti sulle tracce di Mattiello erano stati i racconti di una bambina di appena tre anni che avevano fatto allarmare i propri genitori. Dopo qualche tempo un'altra bimba di sei anni aveva parlato di strani giochi fatti con il medico. Il pedofilo, da qualche tempo, lavorava anche a fianco degli asili della zona ed era rappresentante sindacale nella Fimp, la Federazione nazionale dei medici pediatri. Adesso, invece, dopo l'arresto e la verifica dei fatti l'Ordine dei Medici di Vicenza ha deciso di espellerlo dall'albo della professione.


Filmini shock - La perversione del pediatra non si limitava agli abusi sulle piccole vittime, ma andava oltre: le forze dell'ordine hanno scoperto che l'uomo usava riprendere di nascosto le visite mediche. Quali fossero gli usi dei video non è ancora dato sapere, ma le riprese potrebbero essere state utilizzate come materiale di condivisione all'interno di una rete di pedofili.

Vicenza, pediatra pedofilo colto in flagranza: registrava le visite mediche

15/06/2011


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...