Post in evidenza

"Broken and Betrayed" "Violated" The true story of the Rotherham Abuse Scandal

Broken and Betrayed is an account of the Rotherham abuse scandal by the key whistleblower, Jayne Senior  Sarah Wilson, who suf...

mercoledì 8 giugno 2011

Il libro nero della pedofilia

di AUGUSTO CAVADI (La Repubblica, 05/06/2011)
CHI sono i pedofili? Che vita conducono? Quali giustificazioni adducono quando ven­gono scoperti, arrestati e processati? Sono catalogabili in un’unica tipologia o ciascuno di loro ha volto, storia, orientamenti sessuali differenti? Massimiliano Frassi – che è presi­dente dell’associazione “Prometeo” dedicata proprio all’infanzia violata – in questo suo Il libro nero della pedofilia prova a fornire un’alfabetizzazione elementare sul tema: per offrire dati statistici, ipotesi interpretative, prospettive di intervento. Ma anche per sfatare pregiudizi («secondo la Cassazione, la pedofilia di per sé non esclude né attenua capacità di intendere e di volere, quindi non è da considerarsi una malattia mentale») e per smontare coperture istituzionali (in cui la chiesa cattolica si è dimostrata molto abile, ma non in esclusiva: vengono riportate testimonianze riguardanti i Testimoni di Geova, gli Amish nonché varie sette più o meno “sataniche”, la cui omertà a proposito di abusi rituali è scontata).
Leggere libri come questo non è piacevole. Vengono evocati casi di un’efferatezza che supera le capacità d’immaginazione di un lettore medio. Se non si ha il gusto dell’orrido, l’unica motivazione adeguata è voler impegnarsi – come suggerisce nella intensa prefazione il magistrato palermitano Alessia Sinatra – a lavorare su una tragedia dalla «dimensione culturale, sociale e politica».
Massimiliano Frassi, “Il libro nero della pedofilia”, Prefazione di Alessia Sinatra, pp. 144, euro 12,00

“Il libro nero della pedofilia” – recensito da Augusto Cavalli 07 giu 2011


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...