Post in evidenza

"Broken and Betrayed" "Violated" The true story of the Rotherham Abuse Scandal

Broken and Betrayed is an account of the Rotherham abuse scandal by the key whistleblower, Jayne Senior  Sarah Wilson, who suf...

lunedì 9 maggio 2011

ULTRABELLEZZA I DROGATI DEL BISTURI

Il ritocco estetico, fatto con filler e botulino, o anche gli interventi di chirurgia come lifting o la liposuzione, possono 'dare dipendenza'. Vi e' infatti una quota di persone, circa il 10%, che dopo il primo trattamento, magari fatto motivatamente, non riesce piu' a smettere e continua a sottoporvisi senza ragione. A fotografare questo fenomeno e' Nicolo' Scuderi, docente di Chirurgia plastica all'universita' La Sapienza di Roma, a margine del congresso della Societa' italiana di medicina estetica. ''Per la maggioranza delle persone che vi ricorrono – spiega Scuderi – i trattamenti estetici sono giustificati. Ma vi e' una quota di 'habitue'' o 'addicted' che dopo il primo intervento, magari motivato, non riesce piu' a smettere''. Un fenomeno piu' frequente soprattutto nelle persone ''giovani e di sesso femminile – continua Scuderi – anche se non mancano gli uomini, e che generalmente si verifica per i trattamenti di medicina estetica, magari con filler e botulino''. Tuttavia non mancano anche i 'drogati' da bisturi estetico. ''C'e' chi si fa operare in modo esasperato – aggiunge l'esperto – magari prima con un lifting, poi sul collo, le palpebre, e poi di nuovo al viso con un altro lifting. Sono i dismorfofobici, cioe' coloro che hanno la fobia di essere deformi''. Gli habitue' del ritocco estetico sono circa ''il 10% del totale – conclude Scuderi – ma rappresentano il 20-30% degli interventi, vista la loro assiduita'''.


Salute: sos 'ritocco estetico', per 10% diventa 'droga' 8 maggio 2011

il ritocco? Al primo posto viso, denti storti e 'lato B' 
Roma, 6 mag

La droga viene smerciata tranquillamente in prima serata dagli schermi mediaset...
è andata in onda su Italia 1 la prima puntata della trasmissione presentata da Elena Santarelli Plastik Ultrabellezza“. Il programma docu-reality come lo definisce la stessa Santarelli “parla di chirurgia a 360 gradi.“. Infatti durante la serata si è trattato il tema della sempre chiacchierata chirurgia plastica da vari punti di vista. Dai vantaggi che può dare, come per il reportage sulla bimba indiana nata con 4 gambe e 4 braccia, all’uso esagerato che possono farne i Vip.
Madonna a quanto pare avrebbe speso 140.000 euro per i vari interventi… ma niente di ufficiale. Durante la trasmissioni sono intervenuti vari chirurghi plastici per difendere il loro mestiere e spiegarne i benefici. Elena Santarelli girava in un ambiente tutto rosa e fiori, molto stile Barbie e ovviamente non poteva restare vestita per tutta la puntata, ci voleva la scena in costume da bagno. 
c'è chi ha parlato - giustamente - di pessimo gusto, di «pornografia» e ha spinto qualcuno, durante la presentazione dello show, a invocare l'intervento del Moige (Movimento italiano genitori).


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...