Post in evidenza

Raped by the System: the Wadakancherry Rape Case

The prime accused in the case is a corporation councillor belonging to the CPM that is ruling the state

giovedì 26 maggio 2011

La pornostar Natasha Kiss difende Dominique Strauss Kahn

Dominique Strauss Kahn ha già abbastanza guai e forse avrebbe fatto volentieri a meno del tentativo di soccorrerlo da parte della pornostar Natasha Kiss. Ma tant'è, l'attrice ha voluto manifestare la propria solidarietà verso l'ormai ex presidente del Fondo monetario internazionale rilasciando un'intervista al Corriere della Sera.

Difesa - "Dominique non ha bisogno di stuprare una donna perchè se ha voglia può permettersi di pagare una escort oppure, come ha fatto a Parigi, di andare in un club priveè per divertirsi un poco. E' solo un libertino". E' solo un passaggio dell'intervista che la pornostar Natasha Kiss ha concesso al Corriere nel tentativo di far capire alla gente che Dominique Strauss Kahn non può essere uno stupratore. La Kiss ha anche raccontato di aver conosciuto il politico francese in un club parigino quattro o cinque anni fa e di aver avuto con lui un rapporto molto intenso. Ammesso e non concesso che tutto ciò sia vero, sicuramente non una bella pubblicità per un uomo come Strauss Kahn, che deve guardarsi da un'accusa di violenza sessuale e rischia molti anni di carcere. 


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...