Post in evidenza

Raped by the System: the Wadakancherry Rape Case

The prime accused in the case is a corporation councillor belonging to the CPM that is ruling the state

venerdì 6 maggio 2011

Bree, la piccola bambina costretta dalla mamma al botox


La storia della piccola Bree, sette anni, non è come quella delle sue coetanee che rubano i trucchi alle mamme e giocano a diventare delle star. Per lei il destino ha scelto una mamma che ha pensato bene di farla assomigliare ad una star usando anche metodi di chirurgia estetica.
La piccola viene sottoposta ogni due mesi a sedute per iniezioni di botox e filler che esegue direttamente la sua mamma.
Una terribile storia di abuso minorile raccontata sul The Sun.
La mamma in questione è Sharon Evans, 33enne, originaria di Wes London, che vuole la figlia Bree identica a Willow Smith, la baby star figlia dell’attore di Hollywood Will Smith e Jada Pinkett.
Sharon, dopo aver seguito un corsoper iniezioni di botox e filler, ha sottoposto la figlia al trattamento e non è finita, oltre questo ha anche tatuato le sopraciglia della piccola con una tecnica appresa da un suo ex fidanzato tatuatore.
Inutile dire che ora la mamma ha portato la sua piccola in una nuova città adatta alle aspettative da star: San Diego in California. La mamma ha dichiarato: “quello che sto facendo per mia figlia la aiuterà per i concorsi di bellezza in futuro, perché se vuoi contare prima bisogna avere un bell’aspetto”.
È da chiarire che la mamma ha contattato prima molti medici per sottoporre la piccola Bree al trattamento ma naturalmente la risposta è stata negativa e quindi ecco il corso e l’acquisto del botox.
 In Usa e in Gran Bretagna, tra l’altro, non ci sono restrizione per l’utilizzo di botox.
«A scuola tutti mi dicono che è sbagliato fare queste cose, ma in realtà parlano così perché sono solo stupide e gelose -  ha commentato invece Bree – la maggior parte mi invidia e vorrebbe essere come me, sanno che diventerò una superstar».
Una vicenda sconertante, che ha lasciato basiti centinaia di lettori inglesi. In un editoriale di risposta, il “Sun’’ non ha certo risparmiato le critiche parlando di “abuso su minori, puro e semplice’’ e di un immediato sostegno psichiatrico per Sharon.

La mamma la vuole perfetta: iniezioni di botox a 7 anni mag 6 2011




Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...