Post in evidenza

Supreme Court of India Orders To Block Rape Videos

In a very welcome move, the Supreme Court of India is acting against the publication and dissemination of rape videos

sabato 19 marzo 2011

Approvati dall'ICANN i domini con estensione .xxx

L’Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN), cioè l’organizzazione deputata alla gestione dei domini per internet, ha approvato ieri in tarda serata l’estensione.xxx in qualità di Top-Level Domain (TLD), orientato ai contenuti pornografici. La risoluzione è stata presentata con una conferenza nella Silicon Valley.
Tuttavia, l’ufficializzazione dell’ICANN non garantisce un’imminente disponibilità dei domini .xxx, benché l’ICM Registry (una società consorziata con l’ICANN) stia già raccogliendo delle pre-registrazioni. L’ultima parola è quella dei governi, tradizionalmente poco inclini ad autorizzare la distribuzione del TLD .xxx già dal 2005.
In passato l’estensione .xxx era stata formalmente approvata, poi rimessa in discussione: l’ex-Presidente degli Stati Uniti, George Bush Jr., era contrario all’approvazione dei domini. L’amministrazione di Barack Obama, invece, alla vigilia della risoluzione ha lasciato intendere una disponibilità: è atteso il comunicato ufficiale.


Approvati dall'ICANN i domini con estensione .xxx per la pornografia 19 marzo 2011




Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...