Post in evidenza

Supreme Court of India Orders To Block Rape Videos

In a very welcome move, the Supreme Court of India is acting against the publication and dissemination of rape videos

venerdì 25 febbraio 2011

Filma il marito mentre stupra la figlia


Aveva osservato e filmato il marito mentre stuprava la figlia di 4 anni per poi far circolare il video su Internet ad uso e consumo di altri pedofili.
Per questo, Hollie Beston, una mamma americana di Burien (Seattle), è stata condannata a 26 anni di carcere.
Il marito, Brian, che aveva fisicamente commesso la violenza, era già stato condannato all’ergastolo nel giugno scorso, per abusi e sfruttamento sessuale di minore, oltre che per pedopornografia. Entrambi i coniugi, durante il processo, si erano dichiarati colpevoli.
I Beston erano stati arrestati nell’ottobre 2009 dopo che un uomo di San Diego, condannato a 42 anni di prigione per abuso di minore, aveva parlato di loro all’Fbi. Il pedofilo californiano, Richard Hockaday, aveva raccontato di averli conosciuti su Craigslist, fingendosi una madre single che cercava altri genitori per sperimentare le proprie fantasie.
Tra Hockaday e i Beston era cominciata una lunga “corrispondenza”: la coppia di Seattle, in 3 mesi, gli aveva inviato circa 50 immagini pedopornografiche della figlia e tramite una web-cam lo aveva fatto assistere allo stupro compiuto dal padre. Hockaday aveva anche chiesto ai Beston di poter violentare a sua volta la bambina, ma pare che questo non sia avvenuto.

Filmava il marito mentre stuprava la figlia: condannata a 26 anni 24 febbraio 2011

Hollie Beston Gets 29 Years For Filming Her Hubby Raping Their 4-Year-Old Daughter 23 Feb 2011


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...