Post in evidenza

"GOOD BOOTY" The Queen of Pop Porno

In her new book  GOOD BOOTY: Love and Sex, Black and White, Body and Soul in American Music   (out now from Dey Street Books), the accla...

giovedì 10 febbraio 2011

CRIMINI INDICIBILI 2


Francesco Zanardi, l’omosessuale di Savona che l’anno scorso ha denunciato alla magistratura di essere stato vittima di un prete pedofilo, ha consegnato negli uffici della Diocesi di Savona 2500 firme per chiedere al vescovo Vittorio Lupi di dimettersi. Secondo Zanardi il vescovo sarebbe stato a conoscenza dei fatti, ma avrebbe taciuto.
Oltre alla petizione Francesco Zanardi ha presentato una serie di documenti tra i quali la richiesta di indagine nei confronti non solo di monsignor Vittorio Lupi, ma anche nei confronti degli ultimi tre vescovi di Savona, Sanguineti, Lafranconi e Calcagno da parte delle autorità ecclesiastiche con espressa richiesta di agire in giudizio secondo il Codice di Diritto Canonico.
”Nel plico – spiega Zanardi- vi sono anche alcune lettere inviate dalle vittime al vescovo Lupi e un dvd contenente una video lettera indirizzata al presule savonese che sapeva dei casi di pedofilia di don Nello Giraudo, ma avrebbe omesso di denunciarli”.

Pedofilia, a Savona raccolte 2500 firme per chiedere le dimissioni del vescovo 10 febbraio 2011

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...